RETTE GIORNALIERE

La retta giornaliera a carico dell’Ospite viene definita annualmente dal Consiglio di Amministrazione sulla base degli effettivi costi complessivi dei servizi erogati. Per gli Ospiti non autosufficienti in convenzione la retta giornaliera è in parte coperta da un contributo regionale (impegnativa di residenzialità) delle spese sanitarie o di rilievo sanitario.
Nel caso di utenti non autosufficienti fuori convenzione l’Ospite deve invece provvedere all’intero importo deciso dal Consiglio di Amministrazione.
La retta giornaliera in vigore è comunicata per iscritto a ciascun Ospite e/o persona di riferimento e riportata nella domanda di accoglimento. Può variare al mutare della condizione dell’Ospite o in seguito a trasferimento interno in diversa sede o nucleo, per il quale sia previsto un diverso importo. Non vengono richiesti depositi cauzionali.

SCARICA DOCUMENTO
pdf-icon-6 Rette Giornaliere 2017

 

PRESTAZIONI CORRELATE

La retta giornaliera dà diritto a vitto, alloggio, servizi socio-assistenziali e sanitari prestati dal personale secondo programmi individuali e di tutti quelli generali e collettivi risultanti dalla Carta dei Servizi e dal Regolamento interno.

 

PRESTAZIONI NON INCLUSE

La retta giornaliera non comprende i seguenti servizi, il cui costo è a carico dell’Opite:

  • barbiere, parrucchiere e pedicure
  • lavaggio, stiratura e rammendo capi di vestiario particolari, quali cappotti e simili
  • ticket su farmaci e visite medico-specialistiche non previsti nella normativa vigente
  • trasporto non garantito dall’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana
  • installazione, allacciamento, manutenzione e canoni relativi ad apparecchi personali
  • assistenza, fornitura biancheria e oggetti personali durante il ricovero ospedaliero (in mancanza di una rete familiare a supporto, le modalità di intervento e i soggetti da coinvolgere saranno definiti di volta in volta)
  • qualunque altro servizio per il quale il Consiglio di Amministrazione stabilisca la non gratuità

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento della fattura bimestrale anticipata, previo invio al domicilio di riferimento, può avvenire tramite una delle seguenti modalità:

  • soluzione unica, entro il giorno 30 del primo mese del bimestre
  • in due rate costanti, da effettuarsi nei primi 15 giorni di ciascun mese del bimestre
  • con rate mensili, entro il giorno 15 di ogni mese ed eventuale conguaglio con la rata di dicembre

 

DETRAZIONI DALLA RETTA

Qualora l’Ospite si assenti temporaneamente (ricovero ospedaliero o rientro a domicilio), avrà diritto a una riduzione della retta giornaliera pari al 25% per tutti i giorni di effettiva assenza, ad esclusione dei giorni di partenza e arrivo in struttura.