SOCIO ASSISTENZIALI E SANITARI

SERVIZIO SOCIALE

L’Assistente Sociale fornisce informazioni su domande di ricovero, modalità di accesso, requisiti e procedura di accoglimento, tipologia e caratteristiche dei servizi offerti dall’Istituto e ne gestisce le relative pratiche. Offre inoltre consulenza sulle domande per invalidità civile, cambio del medico, esenzioni ticket, rinnovo di documenti, acquisizione della residenza presso l’Istituto e pratiche relative agli istituti dell’amministratore di sostegno, del curatore e del tutore. Infine, intrattiene rapporti con altri Enti (Comuni, ULSS, Centri di Servizi, Ospedali, Associazioni) per promuovere interventi integrati per l’Ospite, segue la formazione dei volontari e i progetti in-formativi rivolti ai familiari.

 

COORDINAMENTO DEI SERVIZI

Il Coordinatore dei Servizi Assistenziali, Sanitari e Riabilitativi, coadiuvato da un Coordinatore Assistenziale, gestisce i nuclei e le diverse professionalità che operano all’interno della struttura, curando i rapporti con gli Ospiti e i loro familiari.
Si occupa, inoltre, del controllo del regolare svolgimento di tutte le attività assistenziali, sanitarie, riabilitative e ricreative previste nella programmazione generale e specifica stabilita nei Piani Assistenziali Individuali (PAI), organizza e gestisce le Unità Operative Interne (UOI) e stila i PAI condividendoli con il personale e con i familiari.

 

ASSISTENZA DI BASE

In relazione alle effettive necessità e seguendo il Piano Assistenziale Individuale, ogni intervento di sostegno è attuato nell’ottica di valorizzare le capacità residue della persona assistita. Consiste nel fornire, con proprio personale OSS, adeguatamente formato, assistenza per tutte le attività di vita quotidiana come l’alimentazione, l’igiene personale, la vestizione, l’utilizzo dei servizi igienici, la cura della persona e degli ambienti.

 

ASSISTENZA SANITARIA

L’assistenza medica è garantita da due medici di medicina generale presenti in struttura dal lunedì al sabato, mentre fuori orario è garantita dal servizio di continuità assistenziale. Gli Ospiti autosufficienti o fuori convenzione possono mantenere il proprio medico di base.
L’assistenza infermieristica è organizzata dall’Istituto h24 in modo continuativo. Competono al personale infermieristico il rispetto delle prescrizioni mediche, le attività di prevenzione e trattamento delle problematiche geriatriche, nonché di valutazione, pianificazione e controllo dell’intervento infermieristico e assistenziale.
Farmaci, materiale e presidi sanitari, alimentazione enterale/parenterale sono forniti dal Servizio Farmaceutico Ospedaliero dell’ULSS per gli Ospiti “in convenzione”, mentre per quelli “fuori convenzione”, se non esenti dal pagamento del ticket sanitario, è a loro carico.

 

SERVIZIO SOCIO-EDUCATIVO

Promuovere le interazioni sociali e affettive degli Ospiti attraverso attività di tipo ricreativo e sociale è una priorità. Tale azione mira al perseguimento del benessere socio-psico-fisico della persona, grazie a specifici progetti, individuali e di gruppo, finalizzati a favorire l’inserimento, la partecipazione e il mantenimento delle funzioni cognitive e relazionali, partendo dalla storia e dal vissuto della persona.
La programmazione, giornaliera e mensile, è diversificata: attività ludico-ricreative, come ad esempio la tombola, il canto, le gite, quelle occupazionali e riabilitative, come i laboratori manuali, i gruppi di stimolazione cognitiva, i gruppi di lettura e altre ancora. Ma anche eventi aperti alla comunità locale e promossi in collaborazione con altre realtà del territorio.

ACCEDI AI PROGETTI